Frammento 2 – Parole di amara felicità

Occhi chiusi
rimangono aperti
di meraviglia
che incalza.

Vampate di tepore
s’innalzano
nelle membra assonnate.

Se si guarda l’orizzonte
s’imbarca
come il vago accennar
di un caldo sorriso.

Si accendono i colori
gli odori
i sapori.

Ieri non ha più d’essere.
Domani non importa se sarà.
L’istante e’ ed è tutto.

Silenzi
Battiti
Lagrime
Solo per breve…
Poi svanirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *